1 marzo 2020

Presentazioni a scatole cinesi

Un modo pratico per avere sempre a disposizione le slide di un unico file, ma assemblate diversamente, è quello di usare la funzione "presentazioni personalizzate".

Pochi conoscono questa funzione di Power Point e finiscono per fare copie su copie della stessa presentazione adattandola di volta in volta al pubblico o al tempo a disposizione.

Tuttavia, è molto più pratico utilizzare un unico file e preparare al suo interno una serie di mini-presentazioni, come una sorta di scatole cinesi.

Possono servirci perché:

  • dobbiamo fare più presentazioni sullo stesso argomento, ma omettendo parte delle slide;
  • dobbiamo assemblarle seguendo un ordine diverso;
  • non siamo certi che avremmo a disposizione tutti i nostri 20 minuti e preferiamo preparare anche una presentazione da 15 minuti e una da 7.
Quale che sia la necessità che ci muove la procedura è sempre la stessa ed è semplice e veloce.

  • Apriamo il file e dalla scheda "presentazione" ;
  • scegliamo "presentazione personalizzata". Si aprirà una nuova finestra;
  • Diamo un titolo alla mini-presentazione che vogliamo realizzare;
  • selezioniamo le slide che vogliamo inserire  e aggiungiamole.

Una volta fatto possiamo cambiare l'ordine delle slide spostandole con le frecce, o  modificare la nuova presentazione.


Possiamo creare più presentazioni, l'importante è dare a ognuna un titolo che ci ricordi il loro contenuto.

Quando sarà il momento di presentare sarà sufficiente tornare al menu "presentazioni personalizzate",  troveremo tutte quelle che abbiamo realizzato.
Basterà un click sul titolo per avviarle.