Vivi da Prime. Paga da studente.


Power Point Designer il tool per generare layout automatici

Power Point 2016 offre una serie di novità interessanti. La più semplice, ma sicuramente più utile alla maggior parte degli utenti è Power Point Designer, un servizio che genera automaticamente una serie di layout per le slide con immagini.
Questa opzione dedicata principalmente a chi non ha competenze grafiche è utile anche ai più esperti, che utilizzandola risparmieranno molto tempo.

Per avviare Designer è sufficiente  inserire un'immagine nella diapositiva. Al primo utilizzo comparirà un messaggio che chiede di confermare l'attivazione del servizio. Confermiamo e si aprirà subito la barra verticale "idee per progetti" dove ci vengono proposte una serie di possibili combinazioni di layout, colore e testo.



Il servizio offre 8 diverse combinazioni di layout e colore. Selezionando una delle opzioni visualizzate si applica automaticamente lo stile scelto alla diapositiva.


Se per errore abbiamo disattivato Designer o rifiutato l'attivazione, possiamo riattivarlo in qualsiasi  momento seguendo il percorso: scheda File - Opzioni - Generale - Abilita Power Point Designer. Attraverso lo stesso percorso possiamo disattivarlo quando non ci interessa utilizzarlo.

Se Designer non si attiva verificare:

  • di essere connessi a internet, il servizio funziona solo online
  • di aver selezionato un layout "titolo" o "titolo e contenuto" per la diapositiva
  • di aver inserito una sola immagine (formato .JPG, .PNG, .GIF)
  • di aver inserito un'immagine di dimensioni superiori a 200x200 pixel
  • che la slide non contenga altri disegni o forme oltre alla foto
  • di aver selezionato un tema "vuoto" o uno dei temi di Power Point (non funziona con temi personalizzati o scaricati dalla rete)

Power Point Designer è attivo solo per i solo per le versioni in abbonamento di Office 365, compresa l'offerta per studenti universitari Office University , mentre non è disponibile per le installazioni di Office da CD.  Nei piani aziendali in abbonamento l'opzione è attiva solo se gli aggiornamenti  dei servizi sono inclusi nel piano sottoscritto.


Nessun commento:

immagini

[immagini][twocolumns]

Problemi tecnici

[problemi tecnici][twocolumns]

software e strumenti

[software e strumenti][bsummary]