30 novembre 2012

Curriculum creativi con Power Point: CV Timeline


Vi siete laureati un po’ in ritardo rispetto ai vostri compagni di corso perché lavoravate per contribuire alle spese universitarie? 


Evidenziate visivamente nel Curriculum Vitae questa vostra capacità di impegnarvi su più fronti. Il modo più semplice di farlo è ricorrendo alle timeline, come quella della figura qui a lato.

Possiamo costruire una timeline in molti  modi, ma semplifichiamoci il compito scaricando dal sito di Microsoft l’add-in gratuito

Dopo averlo installato troveremo in Power Point una nuova scheda con il menu delle timeline. Creiamo una nuova timeline cliccando [new] e scegliamo uno dei modelli proposti. 


Iniziamo inserendo le “pietre miliari”, le date importanti da evidenziare nel nostro CV, possiamo scegliere subito anche l’aspetto grafico (triangolo o bandierina) e decidere se posizionarlo sopra o sotto la linea, oppure possiamo lasciare tutto come sta e operare i cambiamenti in un secondo tempo. Non preoccupiamoci troppo di rispettare l’ordine cronologico durante l’inserimento, il software riordina automaticamente le date alla fine.



La schermata successiva ci chiede di inserire gli intervalli temporali, da/a quando abbiamo lavorato e studiato.  Procediamo esattamente come prima. Quando abbiamo finito clicchiamo su fine e osserviamo il risultato finale.







Adesso possiamo iniziare a operare piccole modifiche. Clicchiamo su [intervals] e iniziamo ad assegnare i colori alle diverse attività. Per studio e tirocini possiamo scegliere il colore della nostra facoltà (o dipartimento), per lavori simili, colori simili. Possiamo fare lo stesso nelle [milestones]. Questa operazione è meglio farla alla fine, perché se non abbiamo inserito le date in ordine cronologico, quando il software le riordina perdiamo i contrassegni colorati.

Salviamo e divertiamoci a provare tutte le opzioni, possiamo cambiare tipo di timeline, la posizione delle etichette, comprimere il disegno, modificare le descrizioni. Possiamo anche intervenire sulle singole etichette cliccandoci sopra e dando un colore diverso al testo o riempiendo di colore la casella di testo.

Se vogliamo invece che la nostra scala temporale sia più lunga rispetto agli intervalli che abbiamo inserito, o vogliamo liberarci delle etichette con i mesi e indicare solo gli anni o i trimestri, sempre dalla scheda [timeline] apriamo [settings] e operiamo le modifiche.

Infine, se ci troviamo un po’ impacciati a posizionare il disegno all’interno della diapositiva, come al solito andiamo sulla scheda [home] e clicchiamo su [seleziona – tutto] e poi con le freccette della tastiera spostiamo in blocco il disegno.

Quando siamo pronti salviamo come immagine [file - salva con nome - nomefile.png] e inseriamo la timeline nel nostro CV.

Ricevi gli aggiornamenti via email

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

TuttoSlide
2014 Cristina Rigutto