11 ottobre 2012

Modificare un file audio e inserirlo nella presentazione


Ci sono due modi di ritagliare una piccola porzione di audio e inserirlo nella presentazione: usando gli strumenti di Power Point 2010 oppure ricorrendo ad un software esterno. Vediamoli entrambi.

Tagliare un audio con Power Point 2010


E’ il modo più semplice. Si inserisce l’audio cliccando su [inserisci – audio – da file] e, una volta che il file è stato caricato, appare una piccola icona con la forma di un altoparlante. Clicchiamo sull’icona, si aprirà una nuova scheda [strumenti audio], selezioniamo [riproduzione] e quindi [taglia audio].


Nella nuova finestra (vedi figura 1) vedremo la traccia dell’audio e,  spostando i cursori verde e rosso, possiamo scegliere quale parte del brano tagliare, all’inizio e alla fine.

Se poi siamo dei perfezionisti, e noi di questo blog lo siamo ;), liberiamoci dell’icona selezionando l’opzione [nascondi durante la presentazione] che troviamo in alto nella barra strumenti, oppure rendiamola più sfiziosa sostituendola con l’immagine di una radio d’epoca, o un’altra che si adatta al contesto. Per farlo selezioniamo l’icona, clic sul tasto destro del mouse e scegliamo [cambia immagine].

Tagliare un audio con un software esterno

Per prima cosa dobbiamo scaricare un software che ci permette di modificare i file audio. Suggerisco Audacity perché è del tutto gratuito. Seguiamo le istruzioni del server per scaricare e installare il software, ricordando che per poter salvare in formato mp3 dobbiamo installare un ulteriore componente lame MP3 encoder

Avviamo il programma e inseriamo il brano audio. Viene caricata la traccia. Cliccando sul punto dove vogliamo iniziare a tagliare appare un’icona a forma di mano, tenendo premuto il tasto del mouse, trasciniamo la selezione fino al punto dove vogliamo finire il ritaglio e clicchiamo sull’icona a forma di forbice per tagliare. (figura 2) Per identificare meglio il punto in cui posizionare il cursore è possibile usare i comandi di zoom in modo da allargare la grafica.


Quando siamo soddisfatti clicchiamo su [file – esporta] e salviamo dando un nuovo nome al file e scegliendo il formato mp3. Se non vogliamo tagliare il file possiamo anche solo selezionare la parte che ci interessa e poi cliccare su [file – esporta selezione]

Una volta che il file è salvato si importa nella presentazione attraverso la scheda [inserisci – audio – da file] di Power Point

Ricevi gli aggiornamenti via email

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

TuttoSlide
2014 Cristina Rigutto