Ingrandire le immagini senza effetto pixel con Image Resizer

By | 17:57 Leave a Comment
di Cristina Rigutto
Uno dei problemi più comuni che si incontrano nelle presentazioni, è che non sempre le immagini di cui disponiamo sono della grandezza giusta per la nostra diapositiva.

Alcune immagini possono essere sostituite con altre ad alta risoluzione, altre posso essere ridimensionate attraverso la scansione: basta infatti acquisirle con uno scanner ed aumentare la percentuale di ingrandimento.

Per ottenere esattamente la misura che ci serve, però, dobbiamo calcolare la percentuale di scansione. La formula è semplice, ma ci fa comunque perdere un po' di tempo:

formula scansione

Per fare un esempio pratico: se vogliamo ingrandire una foto formato cartolina (altezza cm 18) al formato A4 (altezza cm 29,7), calcoliamo (18 : 29,7 x 100) = 165. La scansione dovrà essere impostata con un ingrandimento del 165%

Fortunatamente in rete esistono degli strumenti più rapidi ed efficaci, uno di questi è Image Resizer , che permette di ingrandire le immagini senza incorrere nell’effetto “pixelato”. Nella versione gratuita è possibile ingrandire al massimo 3 immagini al giorno fino alla risoluzione di 1920x1200 px, misura più che adeguata per la proiezione su diapositive.

Per altri usi esiste anche una versione a pagamento, che consente di raggiungere una risoluzione  di 6000x3750 px e, ovviamente, senza limiti di quantità. 

Image Resizer può essere usato on line, salvando poi l’immagine ridimensionata sul proprio pc, oppure scaricato in versione di prova.

Post più recente Post più vecchio Home page