La grandezza dei font in Poster scientifici e Presentazioni

By | 16:26 Leave a Comment
vistaSe seguiamo il suggerimento che la distanza migliore per leggere un poster è mezzo metro, con l’utilizzo di un font Verdana 16 pt garantiamo sicuramente a tutti una buona leggibilità

Di fatto raramente è possibile avvicinarsi così tanto ad un poster, basta solo che sia appeso troppo in alto per una persona di bassa statura, o che ci sia un gruppetto di persone davanti che impedisce l’avvicinamento ed ecco che che la distanza di lettura diventa di un metro e mezzo

Per essere sicuri di garantire la massima leggibilità a tutti è meglio prendere questa seconda distanza come standard di riferimento e usare un font di 32 pt per il testo. 

Il titolo può essere di pochi punti più grande oppure se vogliamo attirare l’attenzione anche di chi è all’altro lato della sala (8 metri circa) puntiamo decisamente su lettere di 160 pt.

E per le presentazioni? Microsoft suggerisce un altezza di font pari a 2,5 cm per distanze di 3 metri, ma il calcolo da centimetri a punti moltiplicato per la lunghezza della sala diventa un po' complesso.  Meglio basarsi sull’esperienza che indica che in un sala ben illuminata con uno schermo standard da 60 pollici, ci basta un font di 32 pt per garantire una buona visibilità fino a 17 metri di distanza.

Per una consultazione rapida del rapporto font/distanza vi suggerisco di scaricare gratuitamente la tabella delle distanze realizzata da Dave Paradi.
Post più recente Post più vecchio Home page