Lavagna o Power Point?

By | 11:53
di Cristina Rigutto
By NASA (via Wikimedia Commons)
In questi giorni è molto accesa la discussione su quale strumento tra lavagna e Power Point sia più efficace per comunicare. Come sempre la mia risposta è una: “Dipende dal pubblico”.

La lavagna (o il supporto a fogli mobili) offre una presentazione più dinamica: il relatore disegna i diagrammi davanti al pubblico ed è obbligato a prestare una maggiore attenzione, deve pensare a ciò che sta scrivendo e dicendo. Sicuramente in una classe di studenti, questo resta ancora un efficace metodo di trasmissione delle informazioni.

Ma possiamo essere relativamente sicuri che questo metodo funzioni anche in altri ambienti?

Non sempre. Anzi spesso succede esattamente il contrario. In una stanza molto grande il supporto a fogli mobili o la lavagna non sempre sono visibili a tutto il pubblico, la calligrafia del relatore non è sempre leggibile e, se il relatore va troppo veloce e cancella o gira il foglio per continuare la spiegazione il pubblico non ha modo di elaborare le informazioni in modo completo. Solitamente poi, il relatore parla mentre scrive, ed è rivolto verso la lavagna non verso il pubblico e non ha modo di accorgersi subito se qualcuno non riesce a seguire.

Inoltre il supporto si presta per disegnare dei diagrammi, o sviluppare equazioni, ma se dobbiamo disegnare un grafico davanti ad un CDA, lo strumento diventa assolutamente inadeguato. Riportare esattamente la posizione dei dati nel piano, scrivere le etichette, richiederebbe troppo tempo e restituirebbe comunque un lavoro molto approssimativo.

In un convegno scientifico la lavagna sarebbe uno strumento insufficiente, disegnare un vulcano e spiegare cosa accade al suo interno, non è altrettanto efficace di un’immagine in 3D ruotabile, o di un filmato. Spiegare a parole forma e colori di un virus non è efficace come farne vedere un’immagine in alta risoluzione.

Se la nostra scelta è quella di usare la lavagna, chiediamoci sempre prima, chi è il nostro pubblico, qual è il messaggio che dobbiamo comunicare e qual è il mezzo che più si presta a rappresentarlo. E se proprio abbiamo nostalgia della lavagna non dimentichiamo che nulla ci impedisce di usarla in modo combinato con una presentazione Power Point.

Post più recente Post più vecchio Home page