PRESENTAZIONI SCIENTIFICHE: la slide di chiusura

By | 18:51 Leave a Comment
di Cristina Rigutto
Nei miei corsi consiglio sempre di non chiudere mai la presentazione scrivendo "grazie per l'attenzione" sull'ultima slide.  Sulla base del principio che è il relatore a fare la presentazione e non il software, trovo più gradevole un ringraziamento a voce, piuttosto che vederlo scritto su una slide.

Allo stesso modo consiglio sempre di non scrivere sull'ultima slide "domande?" o "Q&A". Anche il dibattito andrebbe, a mio parere, aperto verbalmente per creare un contatto più immediato con il pubblico. 

Come concludere allora la presentazione?  Con una slide nera.

Il motivo non è estetico, ma pratico. Chiudere il file della presentazione distrae l'attenzione del pubblico, crea un "momento tecnico" completamente staccato dalla presentazione. Il passaggio ad una slide nera, al contrario, concentra l'attenzione del pubblico sul relatore, che può aprire subito il dibattito. 

Inoltre, il file aperto sulla slide nera permette al relatore di tornare rapidamente alla diapositiva precedente che raccoglie le conclusioni, quando deve riportare la discussione sui punti chiave, e permette di passare altrettanto rapidamente a quella successiva che contiene il menu interattivo, quando la spiegazione richiede il supporto di una slide di approfondimento.
Post più recente Post più vecchio Home page