Trasformare le presentazioni in video

By | 21:35 Leave a Comment
di Cristina Rigutto

Il video è uno dei sistemi di condivisione di presentazioni tra i più apprezzati. Consente di mantenere l’audio sincrono con le diapositive,  non obbliga a disattivare le animazioni, viene condiviso nei social network con più frequenza rispetto alle presentazioni caricate in formato slide o libro e si può masterizzare su cd da consegnare a chi non ha installato Power Point sul proprio computer.

In Microsoft Power Point 2010, la registrazione dell’audio si fa direttamente dalla scheda Presentazione e si  può iniziare da una diapositiva qualsiasi, selezionando una delle due opzioni proposte dal menu a tendina. Cliccando su “Inizia registrazione”, è  possibile scegliere se registrare  l’audio, gli intervalli per le animazioni, o entrambi.
 schermata di esempio

Lo schermo passa in modalità presentazione e in alto a sinistra appare un contatore che permette di avviare/sospendere la registrazione o riprenderla dall’inizio. Al ritorno alla visualizzazione normale, si deve confermare la registrazione degli intervalli, oppure la loro cancellazione.

Per trasformare la presentazione in video passare alla scheda File, selezionare “Salva e invia” e quindi “crea video”. Sono possibili tre opzioni: alta definizione (HD) per la visualizzazione su schermi grandi, Internet e DVD, e dispositivi portatili.

Dallo stesso menu è possibile visualizzare un’anteprima del file, registrare i commenti, e scegliere se inserirli nel video con gli intervalli registrati in precedenza, stabilire intervalli fissi, o non inserire nulla. Il tempo di conversione dipende dal proprio hardware, dalla lunghezza della presentazione e dal tipo di definizione scelta e può richiedere pochi minuti o diverse ore.

Post più recente Post più vecchio Home page